Printed From:

Ipercolesterolemia familiare

Scopri cosa significa Ipercolesterolemia Familiare, quali sono le sue caratteristiche, come si può diagnosticare e perché è importante parlarne con il medico.

Cos’è la FH

L’Ipercolesterolemia Familiare (in genere denominata FH, dall’inglese “Familial Hypercholesterolemia”) ... è una malattia genetica ereditaria che provoca livelli molto alti di colesterolo nel sangue.

Come viene ereditata l’Ipercolesterolemia Familiare eterozigote

L’Ipercolesterolemia Familiare eterozigote (HeFH) è una malattia genetica che si può trasmettere ... dai genitori ai figli. Non tutti i membri della famiglia ne sono affetti. I parenti di primo grado di un soggetto con HeFH (per esempio, fratelli, sorelle, figli) hanno il 50% di probabilità di avere anche loro la HeFH.

Discuterne con il medico

Se conosci casi di Ipercolesterolemia Familiare nella tua famiglia o se i tuoi familiari hanno manifestato ...eventi cardiovascolari in giovane età, parlane con il tuo medico. Ti sarà più facile condividere con lui le misure da adottare per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari precoci.

Materiali per il paziente

Ipercolesterolemia familiare eterozigote (HeFH)

L’ipercolesterolemia Familiare può essere omozigote o eterozigote. La forma più diffusa è la eterozigote ... (o HeFH, Heterozygous Familial Hypercholesterolaemia), nella quale la persona colpita eredita un gene alterato da un genitore e un gene normale dall’altro. Scopri come viene diagnosticata.

Diagnosi e cura di Ipercolesterolemia Familiare eterozigote

L’Ipercolesterolemia Familiare Eterozigote (HeFH) può essere sospettata per il riscontro ... di livelli elevati di colesterolo LDL, di segni clinici caratteristici e di casi familiari di ipercolesterolemia e/o malattia cardiovascolare precoce. Spesso, tuttavia, non presenta sintomi. Scopri di più su diagnosi e cura.

Informare la tua famiglia in caso di Ipercolesterolemia Familiare

Se la diagnosi di Ipercolesterolemia Familiare viene confermata, è ragionevole avvertire gli altri ... componenti della tua famiglia affinché anche loro misurino il loro livello di colesterolo LDL e valutino con il proprio medico eventuali percorsi di cura.